venerdì 02 dicembre | 23:48
pubblicato il 06/mar/2013 18:16

Perugia, strage in Regione: imprenditore uccide due impiegate

Sgomento e poca voglia di parlare fra i dipendenti

Perugia, strage in Regione: imprenditore uccide due impiegate

Perugia, (askanews) - Sgomento e poca voglia di parlare fra i dipendenti della Regione Umbria dopo l'episodio violento che ha scosso tutta la città di Perugia. In questi uffici un uomo armato di pistola ha fatto irruzione sparando contro due impiegate e uccidendole. Le due vittime avevano 60 e 46 anni. L'uomo, Andrea Zampi un piccolo imprenditore della zona di 43 anni, dopo aver compiuto la strage si è spostato in un altro ufficio dove ha rivolto la pistola contro se stesso e si è ucciso. Tutto è avvenuto intorno alle 12.30.Fra le ipotesi al vaglio degli investigatori anche la vendetta per un finanziamento negato. Secondo quanto riferito da Catiuscia Marini, governatrice dell'Umbria, l'omicida è il titolare di un'agenzia formativa accreditata e dai primi accertamenti non esisterebbero atti riguardante finanziamenti pubblici regionali. Il Comune di Perugia ha annunciato il lutto cittadino nel giorno dei funerali delle vittime.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari