lunedì 05 dicembre | 14:13
pubblicato il 07/mar/2013 12:23

Perugia: sindaco Boccali a presidio lavoratori della Regione

(ASCA) - Perugia, 7 mar - Per decisione del sindaco Wladimiro Boccali, sono state sospese tutte le manifestazioni di pubblico spettacolo e di intrattenimento promosse dal Comune, incluse quelle per l' 8 Marzo, fino al giorno dei funerali delle vittime, per il quale sara' proclamato il lutto cittadino. Stamane il sindaco ha fatto visita al presidio dei lavoratori della Regione che si e' svolto al Broletto. ''Con la mia presenza - ha detto Boccali - ho voluto testimoniare la vicinanza e la solidarieta' della citta' ai colleghi delle due vittime, ma anche, simbolicamente, a tutti i dipendenti pubblici che fanno il loro lavoro con dignita' e che troppo spesso sono oggetto di attacchi indiscriminati. Sono convinto che la ripresa del Paese passa anche attraverso il ristabilimento di una serenita' di relazioni e che dalla crisi non si esca se perdura questo clima di lacerazione sociale. Le difficolta' estreme di questo periodo - ha concluso - devono spingere tutti, a partire da chi ha responsabilita' politiche e di governo a qualsiasi livello, a lavorare seriamente e tenendo ben presente, al primo punto di ogni agenda, il tema della coesione sociale''.

pg/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari