domenica 22 gennaio | 10:01
pubblicato il 01/feb/2011 13:04

Perquisizione a Il Giornale, indagato consigliere Csm Brigandì

Inchiesta a Roma. Ipotesi rubricata è quella d'abuso d'ufficio

Perquisizione a Il Giornale, indagato consigliere Csm Brigandì

Roma, 1 feb. (askanews) - Il consigliere laico del Csm, Matteo Brigandì, è indagato dalla Procura di Roma in relazione all'inchiesta per la quale è stata eseguita la perquisizione dell'abitazione della cronista del Giornale, Anna Maria Greco. Il fascicolo, affidato al pm Silvia Sereni ed al procuratore aggiunto Pierfilippo Laviani, ha preso le mosse da una segnalazione ufficiale arrivata a piazzale Clodio su trasmessione dello stesso Consiglio superiore della magistratura. L'ipotesi di reato rubricata nel fascicolo è quella di abuso d'ufficio. Brigandì, secondo l'accusa, avrebbe passato documenti interni a 'Palazzo dei Marescialli' alla giornalista che ha poi redatto un articolo sul procuratore aggiunto di Milano, Ilda Boccassini.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Maltempo
Hotel Rigopiano, ospedale Pescara: 9 soccorsi in buone condizioni
Terremoti
Terremoto, Ingv: da agosto ad oggi oltre 48mila scosse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4