giovedì 08 dicembre | 23:37
pubblicato il 21/nov/2012 15:45

Perino: è un processo politico contro movimento No Tav- VideoDoc

Movimento ormai non è solo circoscritto a Val Susa

Perino: è un processo politico contro movimento No Tav- VideoDoc

Torino, (askanews) - "E' un processo politico contro tutto il movimento, non solo contro i No Tav della Val Susa, ma contro tutto il movimento in tutta Italia. E questo al di là delle cose che hanno raccontato e ci fanno credere". Ne è convinto il leader storico del movimento No tav, Alberto Perino, che oggi era in aula a palazzo di giustizia di Torino, alla prima udienza del processo che vede tra gli imputati 45 attivisti No Tav, per gli scontri avvenuti a Chiomonte, in Val Susa, a giugno e luglio 2011."Se avete notato in questi mesi dove c'è una contestazione spunta una bandiera No Tav e questo dà veramente fastidio a Mario Monti e al suo governo" ha proseguito Perino, facendo notare che il movimento No Tav ha acquistato una caratura nazionale.Quanto alle modalità con cui il movimento seguirà gli sviluppi del processo, Perino ha concluso: "Il movimento si muoverà come si e sempre mosso, con tranquillità, con estrema calma, con i piedi per terra, insomma da montanari".

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni