venerdì 09 dicembre | 07:51
pubblicato il 16/gen/2015 17:48

Per Vanessa e Greta 5 mesi "difficili" ma nessuna violenza

"Mai minacciate di morte, non sappiamo di riscatto e Dall'Oglio"

Per Vanessa e Greta 5 mesi "difficili" ma nessuna violenza

Roma, 16 gen. (askanews) - Sono stati cinque mesi "difficili", ma non c'è stata alcuna violenza od abuso. Greta Ramelli e Vanessa Marzullo, le due volontarie italiane di 20 e 21 anni sequestrate nel nord della Siria alla fine di luglio e tornate ieri in Italia, hanno spiegato così agli inquirenti gli ultimi mesi vissuti da prigioniere. Le due ragazze, ascoltate in contemporanea a Roma per oltre 5 ore dai magistrati e dagli investigatori dei carabinieri, hanno riferito di aver avuto paura e di essere ancora provate. I pubblici ministeri hanno preferito sentire entrambe le giovani insieme proprio per dare coraggio. "Abbiamo sofferto, ma non ci hanno fatto del male. Bastava la situazione", hanno detto.

Ai magistrati della Procura di Roma e agli investigatori del Ros e della Digos hanno spiegato di essere state tenute prigioniere da "persone che avevano sempre il volto coperto". Le due volontarie si sono dette certe di aver cambiato più luoghi di detenzione: "In ogni caso sempre a nord della Siria, in zone poche distanti l'una dall'altra". Agli inquirenti hanno anche raccontato di non essersi sentite "minacciate di morte in modo diretto". I carcerieri, che parlavano arabo, le hanno trattate con durezza e dandole poco da mangiare, ma è stata la privazione della libertà e la lontananza da casa e dagli affetti ad aver pesato di più.

Le due volontarie hanno detto di non sapere nulla se per la loro libertà sia stato pagato o meno un riscatto e hanno chiarito di non avere elementi nemmeno sulla sorte di padre Dall'Oglio, il religioso sequestrato anche lui in Siria e di cui non si hanno notizie da tempo.

I verbali dell'audizione avvenuta nella caserma del Ros sono stati secretati.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni