sabato 03 dicembre | 03:42
pubblicato il 15/mag/2014 17:23

Per incidenti domestici il 23% di tutti i ricoveri per trauma

Tasso mortalità resta stabile.

Per incidenti domestici il 23% di tutti i ricoveri per trauma

Roma, 15 mag. (askanews) - Di tutti i ricoveriper trauma il 23% è per infortunio domestico.Il tasso medio di accesso in prontosoccorso ospedaliero per infortunio domestico è di circa 3mila pazientil'anno ogni 100.000 abitanti con alcuni gruppi età-sessospecifici che risultano maggiormente a rischio: i bambini sottoai 5 anni d'età (più i maschi che le femmine) con 8000 casi ogni100 mila/anno; gli anziani a partire dai 65 anni (più le donneche gli uomini) con 5.600 casi ogni 100 mila/anno, con tassiprogressivamente maggiori al crescere dell età. Seguono le donne in etàlavorativa (18-64 anni) impegnate in attività di lavoro domesticocon 2.000 casi ogni 100.000/anno e infine gli adulti (più uominiche donne) tra i 15 e i 49 anni con 2000 casi ogni 100.000/anno.Sul totale dei casi d'infortuniodomestico analizzati (37.450) i luoghi con le maggiori frequenzed'infortunio della casa sono rappresentati dal soggiorno/camerada letto (18.6%), seguiti da varie pertinenze come garage,parcheggio (17,9%) e dalla cucina (17,2%).

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari