mercoledì 22 febbraio | 06:00
pubblicato il 15/feb/2013 12:00

Pensionata uccisa nel Casertano, rapina finita in tragedia

Era in casa con uno dei figli, legato ad una sedia

Pensionata uccisa nel Casertano, rapina finita in tragedia

Napoli, 15 feb. (askanews) - E' stata uccisa con una decina di coltellate Maria Agnese Coscia, la 62enne trovata priva di vita all'interno della sua abitazione di Maddaloni in provincia di Caserta. La donna era attualmente pensionata ma aveva lavorato come dirigente di un centro per la formazione e l'orientamento professionale della Regione Campania. Secondo gli investigatori a causare la morte di Maria Agnese Coscia dei rapinatori che hanno fatto irruzione nella sua casa nel corso della notte. L'appartamento era parzialmente a soqquadro e uno dei quattro figli della donna, il minore, è stato trovato legato ad una sedia dagli agenti di Polizia che sono intervenuti sul posto per far luce su quanto accaduto. Ancora ignote le cause che hanno portato al ferimento letale, forse una reazione della donna. Ad ucciderla sarebbe stato un coltello che non è stato al momento rinvenuto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia