martedì 21 febbraio | 13:15
pubblicato il 19/nov/2012 12:05

Pedopornografia, arresti e perquisizioni in tutta Italia

Individuato un ingente archivio di file video e foto

Pedopornografia, arresti e perquisizioni in tutta Italia

Salerno, (askanews) - Un archivio con oltre 5 milioni di file di immagini e video pedopornografici, alcuni di particolare crudezza, è stato scoperto dalla polizia postale per la Campania che ha eseguito ordinanze di custodia cautelare e sta facendo decine di perquisizioni in tutta Italia nei confronti di soggetti apparentemente insospettabili. Per tutti i 10 indagati l'accusa è di associazione a delinquere e divulgazione di materiale pedo-pornografico.L'operazione - chiamata 'Nessun dorma' con base a Salerno - è la prima ad avere individuato, non solo un così ingente archivio di files video e fotografici, ma soprattutto un'associazione a delinquere operante sul deep web che ha potuto sfruttare l'anonimato garantito dalle note caratteristiche della sottorete.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia