lunedì 05 dicembre | 22:27
pubblicato il 14/feb/2014 15:20

Pedofilia: nel 2013 quasi 400 indagati e denunciati per reati su web

Pedofilia: nel 2013 quasi 400 indagati e denunciati per reati su web

(ASCA) - Roma, 14 feb 2014 - Nel corso del 2013, in Italia si sono registrati 55 tra indagati e arrestati per reati legati alla pedo-pornografia, 344 persone che, per gli stessi reati, risultano indagati, denunciati o in stato di liberta', 430 perquisizioni e 20 minori identificati.

I dati, raccolti dal Centro nazionale per il contrasto alla pedopornografia on-line, sono stati diffusi oggi nel corso della conferenza stampa a Roma per l'illustrazione dell'operazione ''Sleepings dogs'' che ha portato all'arresto di 10 persone. Sempre secondo i dati diffusi dal Cncpo, nella 'black list' dei siti a rischio, risultano oltre 28 mila indirizzi web monitorati, con un aumento di 165 nuovi siti nel solo 2013 che portano a 1641 il totale dei siti incriminati.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari