mercoledì 22 febbraio | 03:11
pubblicato il 15/lug/2013 15:54

Pediatria: il Bambino Gesu' accende i riflettori di Giffoni Experience

Pediatria: il Bambino Gesu' accende i riflettori di Giffoni Experience

(ASCA) - Roma, 15 lug - Si sono accesi oggi all'Ospedale Pediatrico Bambino Gesu' i riflettori su Giffoni Experience, la celebre kermesse cinematografica internazionale per ragazzi. A dare il via alla 43esima edizione sono stati il presidente del Bambino Gesu', Giuseppe Profiti e il direttore artistico del festival, Claudio Gubitosi. Presente anche l'attore Paolo Conticini. Giunta al terzo anno, la collaborazione tra Bambino Gesu', Giffoni Experience - Ente Autonomo Festival Internazionale del Cinema per Ragazzi e Associazione Aura - Giffoni Festival Team, e' diventata ancora piu' stretta con tante nuove iniziative, a partire dall'istituzione del premio ''Bambino Gesu'''. Ma anche i film Disney restaurati e trasmessi per i piccoli ricoverati, i burattinai di Jo Ferraiolo e le animazioni nei reparti del gruppo Le Paparelle con il loro ''Girando intorno al Vesuvio''. Tra le novita' piu' significative, il neonato Premio Bambino Gesu', che nel corso della cerimonia finale che decretera' il vincitore dell'edizione 2013, sara' assegnato a chi ''si e' contraddistinto per aver raccontato con sensibilita', verita' e delicatezza il mondo dei bambini, i loro sogni e le loro aspirazioni; per aver riacceso nello sguardo degli adulti la fiamma antica e vibrante dell'effervescenza infantile''. L'apertura del Festival nella sede del Bambino Gesu' e' stata anche l'occasione per presentare il corto ''La fantasia vola?''. Un ponte immaginario fatto di immagini e suggestioni tra bambini che domandano e bambini che rispondono, i primi dall'Ospedale e i secondi da Giffoni. Un collegamento ideale ispirato dall'empatia dei piccoli, che annulla non solo le distanze geografiche, ma anche quelle legate alle diverse situazioni vissute: dentro e fuori dall'Ospedale. Particolarmente accattivante, per i piccoli pazienti, il momento Disney: per loro la proiezione nei reparti di degenza del classico restaurato Lilli e il Vagabondo e delle roboanti avventure di Saetta McQueen in Cars e Cars II. Dopo il ''debutto'' romano, il Festival prendera' il via nella sua sede naturale, a Giffoni Valle Piana (Salerno), dal 19 al 28 luglio, con migliaia di giurati provenienti da ogni angolo del mondo e con 150 opere in programma. Anche quest'anno alcuni piccoli pazienti dell'Ospedale saranno presenti nelle vesti di giurati, mentre l'apposito spazio ''Nutribus'', progetto dell'Ospedale dedicato alla promozione della salute alimentare di bambini e ragazzi, permettera' di coniugare l'utile al dilettevole: dal 19 al 21 luglio, presso Village della kermesse, sara' infatti possibile avere tutte le informazioni in merito e dialogare con gli esperti del Bambino Gesu'. red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia