giovedì 08 dicembre | 18:04
pubblicato il 05/mar/2015 17:18

Paura a Napoli, dopo le forti piogge frana nel quartiere Chiaia

Cede un muro di contenimento, travolte auto ma nessun ferito

Paura a Napoli, dopo le forti piogge frana nel quartiere Chiaia

Napoli (askanews) - Paura a Napoli dove nella notte una frana si è abbattuta nel quartiere Chiaia. A causa delle forti piogge un muro di contenimento in tufo che separa via Pontano da via Palasciano, a ridosso della Riviera di Chiaia, ha ceduto, facendo riversare in strada una cascata di fango e detriti che ha travolto diverse macchine e solo per un caso non ha provocato vittime. Grande paura fra gli abitanti del quartiere.

La zona è poco distante dal luogo in cui, il 4 marzo 2013, crollò un'intera ala di palazzo Guevara di Bovino. Un cedimento, sostengono i periti della Procura di Napoli, provocato dai lavori della metropolitana della linea 6 tuttora in corso.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni