mercoledì 07 dicembre | 18:11
pubblicato il 26/apr/2011 05:14

Pasqua/ Coldiretti: un miliardo di euro di avanzi in spazzatura

Dall'associazione degli agricoltori i trucchi salva-spesa

Pasqua/ Coldiretti: un miliardo di euro di avanzi in spazzatura

Roma, 26 apr. (askanews) - Oltre un miliardo di euro di avanzi, pari a circa un terzo del cibo acquistato in occasione della settimana di Pasqua, passeranno dalla tavola e dal frigorifero direttamente nella spazzatura. Il tutto sui circa 3 miliardi di euro spesi complessivamente dagli italiani in prodotti alimentari e bevande. E' quanto stima la Coldiretti, nel sottolineare come sia invece possibile salvare dal bidone circa un miliardo di euro di spesa con la preparazione di polpette, frittate, pizze farcite, ratatouille e macedonie. Tutte le case dopo il periodo pasquale sono piene di dolci avanzati, pane indurito, agnello non consumato, uova in prossimità di scadenza, salumi, formaggi vari e pezzetti di cioccolato ovunque che, con un po' di fantasia, possono essere recuperati con gusto. I piatti antispreco del dopo Pasqua sono tanti e per prepararli basta solo un po' di creatività. La colomba, per esempio, può essere consumata a colazione magari ripassandola in forno per renderla più croccante, le diverse pizze rustiche possono diventare un ottimo antipasto dei giorni successivi e il vino avanzato può essere utilizzato in cucina per insaporire e sfumare diversi piatti. Per valorizzare l'agnello rimasto in tavola si può sicuramente ricorrere a diversi escamotage, quello al sugo può essere avvolto da verdure come i cardi e poi ripassato al forno, quello arrosto può essere miscelato con l'aiuto di un mixer a uova, pane duro, parmigiano e prezzemolo per ricavare delle squisite polpette da passare nel pangrattato e cuocere in forno. Con il cioccolato avanzato invece si possono fare degli ottimi ciambelloni, basta scioglierlo a bagnomaria e aggiungerlo all'impasto della torta. E tutte le verdure grigliate o ripassate in padella - continua la Coldiretti - possono essere amalgamate in squisite frittate con l'aggiunta di salame e residui di formaggi o trasformate in ottime ratatouille sempre valide per arricchire un bel pranzo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni