martedì 24 gennaio | 16:25
pubblicato il 26/apr/2011 05:14

Pasqua/ Coldiretti: un miliardo di euro di avanzi in spazzatura

Dall'associazione degli agricoltori i trucchi salva-spesa

Pasqua/ Coldiretti: un miliardo di euro di avanzi in spazzatura

Roma, 26 apr. (askanews) - Oltre un miliardo di euro di avanzi, pari a circa un terzo del cibo acquistato in occasione della settimana di Pasqua, passeranno dalla tavola e dal frigorifero direttamente nella spazzatura. Il tutto sui circa 3 miliardi di euro spesi complessivamente dagli italiani in prodotti alimentari e bevande. E' quanto stima la Coldiretti, nel sottolineare come sia invece possibile salvare dal bidone circa un miliardo di euro di spesa con la preparazione di polpette, frittate, pizze farcite, ratatouille e macedonie. Tutte le case dopo il periodo pasquale sono piene di dolci avanzati, pane indurito, agnello non consumato, uova in prossimità di scadenza, salumi, formaggi vari e pezzetti di cioccolato ovunque che, con un po' di fantasia, possono essere recuperati con gusto. I piatti antispreco del dopo Pasqua sono tanti e per prepararli basta solo un po' di creatività. La colomba, per esempio, può essere consumata a colazione magari ripassandola in forno per renderla più croccante, le diverse pizze rustiche possono diventare un ottimo antipasto dei giorni successivi e il vino avanzato può essere utilizzato in cucina per insaporire e sfumare diversi piatti. Per valorizzare l'agnello rimasto in tavola si può sicuramente ricorrere a diversi escamotage, quello al sugo può essere avvolto da verdure come i cardi e poi ripassato al forno, quello arrosto può essere miscelato con l'aiuto di un mixer a uova, pane duro, parmigiano e prezzemolo per ricavare delle squisite polpette da passare nel pangrattato e cuocere in forno. Con il cioccolato avanzato invece si possono fare degli ottimi ciambelloni, basta scioglierlo a bagnomaria e aggiungerlo all'impasto della torta. E tutte le verdure grigliate o ripassate in padella - continua la Coldiretti - possono essere amalgamate in squisite frittate con l'aggiunta di salame e residui di formaggi o trasformate in ottime ratatouille sempre valide per arricchire un bel pranzo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4