lunedì 16 gennaio | 23:35
pubblicato il 05/apr/2012 16:16

Pasqua/ Centro Viabilità: al via esodo, il tempo resta incerto

A Pasquetta giornata 'migliore'. Partenze intense dal pomeriggio

Pasqua/ Centro Viabilità: al via esodo, il tempo resta incerto

Roma, 5 apr. (askanews) - Al via gli spostamenti pasquali, con l'esodo sulla rete viaria italiana: le partenze si intensificheranno già da questo pomeriggio e proseguiranno domani e sabato, mentre i primi rientri sono attesi nel pomeriggio/sera di lunedì e soprattutto martedì, giornata di consueto caratterizzata dalle maggiori punte di traffico. Sulle strade lapolizia stradale sarà presente con 1.500 pattuglie giornaliere ed il costante utilizzo di tutte le tecnologie disponibili per verificare il rispetto delle norme sull'uso delle corsie di emergenza, sul sorpasso e sul superamento dei limiti di velocità con l'attivazione di tutte le postazioni Tutor. La polizia ferroviaria, spiega il Centro viabilità che monitora la situazione, con l'impiego quotidiano di 1500 operatori potenzierà i servizi di vigilanza nelle stazioni e garantirà la presenza di pattuglie su oltre 200 treni. Trenitalia ha già compreso nell'orario ufficiale l'effettuazione di treni periodici che aumentano l'offerta complessiva rispetto a quella ordinaria, in linea con quanto avvenuto negli anni precedenti. Per quanto riguarda le condizioni meteo, durante il periodo a cavallo della Pasqua il tempo sarà purtroppo instabile, con tratti perturbati intervallati da giornate all'insegna della variabilità. Domani sono previste condizioni di residua instabilità soprattutto sul nord-est della penisola, mentre le regioni centro-meridionali saranno interessate solo da sporadiche precipitazioni più probabili sui versanti tirrenici. Sabato sarà invece caratterizzato da un diffuso peggioramento su gran parte del territorio nazionale, soprattutto sulle regioni nord-orientali, su quelle centrali del versante tirrenico ed al meridione. La domenica di Pasqua vedrà un miglioramento al Nord, mentre al Centro-Sud il tempo resterà a più riprese instabile, lasciando spazio ad un esaurimento delle precipitazioni su parte delle regioni centrali solo fra il pomeriggio e la serata. Il lunedì di Pasquetta, stando alle attuali elaborazioni, arriverà la giornata migliore del periodo, con tempo che si annuncia all'insegna della stabilità su tutto il territorio nazionale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello