mercoledì 22 febbraio | 21:34
pubblicato il 05/apr/2012 16:16

Pasqua/ Centro Viabilità: al via esodo, il tempo resta incerto

A Pasquetta giornata 'migliore'. Partenze intense dal pomeriggio

Pasqua/ Centro Viabilità: al via esodo, il tempo resta incerto

Roma, 5 apr. (askanews) - Al via gli spostamenti pasquali, con l'esodo sulla rete viaria italiana: le partenze si intensificheranno già da questo pomeriggio e proseguiranno domani e sabato, mentre i primi rientri sono attesi nel pomeriggio/sera di lunedì e soprattutto martedì, giornata di consueto caratterizzata dalle maggiori punte di traffico. Sulle strade lapolizia stradale sarà presente con 1.500 pattuglie giornaliere ed il costante utilizzo di tutte le tecnologie disponibili per verificare il rispetto delle norme sull'uso delle corsie di emergenza, sul sorpasso e sul superamento dei limiti di velocità con l'attivazione di tutte le postazioni Tutor. La polizia ferroviaria, spiega il Centro viabilità che monitora la situazione, con l'impiego quotidiano di 1500 operatori potenzierà i servizi di vigilanza nelle stazioni e garantirà la presenza di pattuglie su oltre 200 treni. Trenitalia ha già compreso nell'orario ufficiale l'effettuazione di treni periodici che aumentano l'offerta complessiva rispetto a quella ordinaria, in linea con quanto avvenuto negli anni precedenti. Per quanto riguarda le condizioni meteo, durante il periodo a cavallo della Pasqua il tempo sarà purtroppo instabile, con tratti perturbati intervallati da giornate all'insegna della variabilità. Domani sono previste condizioni di residua instabilità soprattutto sul nord-est della penisola, mentre le regioni centro-meridionali saranno interessate solo da sporadiche precipitazioni più probabili sui versanti tirrenici. Sabato sarà invece caratterizzato da un diffuso peggioramento su gran parte del territorio nazionale, soprattutto sulle regioni nord-orientali, su quelle centrali del versante tirrenico ed al meridione. La domenica di Pasqua vedrà un miglioramento al Nord, mentre al Centro-Sud il tempo resterà a più riprese instabile, lasciando spazio ad un esaurimento delle precipitazioni su parte delle regioni centrali solo fra il pomeriggio e la serata. Il lunedì di Pasquetta, stando alle attuali elaborazioni, arriverà la giornata migliore del periodo, con tempo che si annuncia all'insegna della stabilità su tutto il territorio nazionale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech