martedì 28 febbraio | 09:28
pubblicato il 19/lug/2013 16:20

Parmitano racconta a Letta l'incidente: "Non vedevo, non sentivo"

L'astronauta: grazie ad addestramento valutavo diversi piani

Parmitano racconta a Letta l'incidente: "Non vedevo, non sentivo"

Milano (askanews) - Luca Parmitano in collegamento dalla Stazione spaziale internazionale con palazzo Chigi ha raccontato al premier Enrico Letta i momenti di paura durante la seconda passeggiata interrotta per la presenza di acqua nel casco. "Sono sicuro che da un punto di vista fisico gli effetti della paura sono stati gli effetti che sulla Terra, ma mentre ero fuori con l'acqua che mi copriva occhi, naso e orecchie, senza poter vedere o sentire l'addestramento mi portava a fare dei piani".

Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech