martedì 24 gennaio | 12:19
pubblicato il 15/mag/2012 14:42

Parmalat, Tanzi come "fuscello al vento" in tribunale a Bologna

I legali chiedono i domiciliari: è una decisione salvavita

Parmalat, Tanzi come "fuscello al vento" in tribunale a Bologna

Bologna, (askanews) - Un fuscello al vento. Le parole dell'avvocato GiampieroBiancolella, descrivono quello che queste immagini di Callisto Tanzi confermano: l'ex patron della Parmalat, ripreso in tribunale a Bologna con un telefonino, si è presentato estremamente dimagrito (i legali dicono che pesi circa 40 chili) davanti ai giudici del tribunale di sorveglianza per fare nuove dichiarazioni di pentimento nei confronti dei danneggiati dal crack. I suoi legali hanno chiesto ai giudici di sorveglianza di concedere gli arresti domiciliari all'ex patron della Parmalat, da settimane ricoverato all'ospedale Maggiore di Parma: per la difesa si tratta di una decisione salvavita. E per convincere i giudici ha presentato una relazione medica e una relazione degli educatori che, secondo Biancolella raccontano "il percorso che Tanzi ha seguito, soprattutto l'aspetto dell'accettazione della condanna che lo Stato gli ha inflitto". Secondo la difesa "c'è un atteggiamento positivo, di sottomissione alle legge dello Stato".

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4