domenica 19 febbraio | 22:56
pubblicato il 08/lug/2013 20:49

Parchi: Verdi, orso ucciso crimine gravissimo. Intervenga ministro

(ASCA) - Roma, 8 lug - ''L'uccisione dell'orso marsicano nel Parco nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise e' un crimine gravissimo rispetto al quale chiediamo un intervento immediato del ministro dell'Ambiente Andrea Orlando''. Lo dichiara il Presidente dei Verdi Angelo Bonelli che chiede subito ''una task-force per supportare le indagini e punire duramente i bracconieri che si sono macchiati di questo crimine e per evitare che altri orsi, una specie particolarmente protetta e un simbolo della nostra biodiversita' , possano essere vittime di questi criminali''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia