venerdì 09 dicembre | 05:03
pubblicato il 08/lug/2013 20:49

Parchi: Verdi, orso ucciso crimine gravissimo. Intervenga ministro

(ASCA) - Roma, 8 lug - ''L'uccisione dell'orso marsicano nel Parco nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise e' un crimine gravissimo rispetto al quale chiediamo un intervento immediato del ministro dell'Ambiente Andrea Orlando''. Lo dichiara il Presidente dei Verdi Angelo Bonelli che chiede subito ''una task-force per supportare le indagini e punire duramente i bracconieri che si sono macchiati di questo crimine e per evitare che altri orsi, una specie particolarmente protetta e un simbolo della nostra biodiversita' , possano essere vittime di questi criminali''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni