sabato 21 gennaio | 18:45
pubblicato il 08/lug/2013 19:44

Parchi: Legambiente, inaccettabile uccisione orso in Abruzzo

(ASCA) - Roma, 8 lug -''E' assolutamente necessario che le autorita', in modo deciso e coordinato, mettano in campo tutte le misure necessarie per fermare la strage di fauna selvatica nel territorio del Parco. In questi ultimi mesi, infatti, sono stati diversi gli animali uccisi, dagli orsi ai lupi, e quasi mai sono stati rintracciati e puniti i colpevoli. E' inaccettabile che si continuino a verificare questi episodi che mettono a rischio una delle specie piu' importanti e preziose del nostro Paese'', cosi' Antonio Nicoletti, responsabile nazionale aree protette e biodiversita' di Legambiente commenta la notizia dell'uccisione dell'orso Stefano, uno dei circa 60 esemplari di orsi marsicani che vivono nel territorio del Parco Nazional d'Abruzzo, trovato morto nel versante molisano del Parco. Per Legambiente si tratta di un'altra morte brutale nel Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. L'esame effettuato oggi dal dipartimento di Scienze biomediche della Facolta' di veterinaria dell'Universita' di Teramo ha infatti permesso di stabilire le cause della morte, dovuta a due diversi fucili, piu' un arma caricata a pallettoni: una chiara esecuzione che riapre lo scottante tema del bracconaggio e della sicurezza di una specie, quella dell'orso bruno marsicano, la cui conservazione e' ritenuta ''in pericolo critico'' sia a livello nazionale che internazionale.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4