venerdì 24 febbraio | 07:27
pubblicato il 25/apr/2014 15:54

Papi Santi, Piazza San Pietro si trasforma in circo mediatico

Fedeli continuano ad affluire per doppia canonizzazione

Papi Santi, Piazza San Pietro si trasforma in circo mediatico

Città del Vaticano, (askanews) - Piazza San Pietro trasformata in un grande circo mediatico: gli operai sono a lavoro da giorni per allestire le impalcature che ospiteranno centinaia e centinaia di televisioni di ogni angolo del Pianeta.L'evento è di quelli senza precedenti: la doppia canonizzazione di Giovanni XXIII e di Giovanni Paolo II, domenica 27 aprile, presieduta da Papa Francesco.Dalla settimana Santa ogni giorno la piazza circondata dal Colonnato del Bernini è affollata da pellegrini provenienti da tutto il mondo in vista della grande celebrazione di domenica che vedrà due Papi salire all'onore degli altari.I più numerosi saranno i polacchi: dalla Patria di Karol Wojtyla arriveranno 1.700 pullman. E il presidente Komorowski.Roma è pronta per la grande festa, già da tempo definita la grande Woodstock cattolica del 2014.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech