martedì 17 gennaio | 12:09
pubblicato il 25/apr/2014 15:09

Papi Santi, controlli a Fiumicino: in arrivo 65 voli straordinari

Dirigente Polizia di Stato: ogni giorno in arrivo 130mila persone

Papi Santi, controlli a Fiumicino: in arrivo 65 voli straordinari

Milano, (askanews) - La doppia canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II in piazza San Pietro domenica 27 aprile ha richiesto un impegno poderoso da parte delle forze dell'ordine sia per quanto riguarda la sicurezza che per quanto riguarda la logistica. Uno dei punti nevralgici dell'evento è l'aeroporto FiUmicino di Roma, come ci spiega il Dirigente superiore della polizia di Stato Antonio del Greco:"Per il solo evento sono stati programmati 65 voli straordinari in arrivo da mezza Europa. In più c'è il tutto esaurito degli aerei in arrivo valutabile intorno alle 120-130mila persone al giorno dal 22 al 29 aprile giorno della partenza".Con l'arrivo previsto di un milione di fedeli è fondamentale che la macchina dei controlli funzioni alla perfezione, così da garantire un servizio efficiente senza mettere a rischio la sicurezza.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cybercrime
Cybercrime, Giulio e Francesca Occhionero restano in carcere
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ricerca, tartaruga gigante ultimo pasto di squalo del Mesozoico
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate