martedì 17 gennaio | 23:04
pubblicato il 07/nov/2013 11:11

Papa: webmaster Vaticano, aumentata dieci volte potenza sistema

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 7 nov - Gli accessi al sistema informatico del Vaticano ''sono cresciuti molto, anzi, tanto.

Nell'ultimo anno abbiamo aumentato stabilmente di dieci volte la potenza del sistema. Durante il periodo del conclave di venti volte''. Lo afferma mons. Lucio Adrian Ruiz, il responsabile del Servizio Internet Vaticano in pratica il webmaster del papa, in un'intervista a 'Vaticaninsider'.

Mons. Ruiz, 48 anni, argentino di Santa Fe, in Vaticano dal 1997, rivela che la mattina dopo l'elezione di Bergoglio, e' corso in un negozio e ha comprato un IPad rigorosamente bianco, subito ribattezzato ''IPapapad'', che e' stato donato a Francesco la mattina del 16 marzo, al termine dell'udienza con i giornalisti.

''Francesco - spiega mons. Ruiz - e' un Papa molto vicino, attira le persone, eppure e' molto mediatico, guardare le sue fotografie con la gente e' di per se' un messaggio di amore e di speranza. Basta vedere come sono aumentate le presenze alle udienze generali e all'Angelus. L'aumento delle presenze fisiche ha la sua corrispondenza anche quelle virtuali: si cercano i video con le sue parole, si scaricano i testi, le foto. Papa Francesco dice parole forti che penetrano nel cuore della gente, di tutti noi''. Il webmaster del papa sottolinea che si e' registrata ''una crescita esponenziale'' degli accessi negli ultimi anni, e ''ancora di piu' con Papa Francesco. Ci sono dei picchi (parliamo di milioni di accessi) legati a certi eventi o ai viaggi del Papa. Ad esempio, in occasione della beatificazione di Giovanni Paolo II, in due giorni abbiamo avuto piu' di dodici milioni di accessi. C'e' un grande accesso alle foto e ai messaggi, c'e' una grande ricerca delle parole che lui pronuncia''.

I primi dieci Paesi con maggiori accessi, analizza mons.

Ruiz, sono ''gli Stati Uniti, l'Italia, la Spagna, la Germania e il Brasile, seguiti da Corea del Sud, Messico, Canada, Francia e Cina. Le ore di punta del traffico, tra le 15 e mezzanotte, ora di Roma''.

dab/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa