giovedì 23 febbraio | 19:57
pubblicato il 07/ago/2013 10:05

Papa: video per festa S. Gaetano a Buenos Aires, ''incontrare bisognosi'

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 7 ago - ''La cosa importante non e' guardarli da lontano o aiutarli da lontano. No, no. E' andare loro incontro. Questo e' il cristiano. Questo e' cio' che insegna Gesu': andare incontro ai piu' bisognosi. Come Gesu' che andava sempre incontro alla gente''. Lo afferma papa Francesco in un videomessaggio in spagnolo per la festa di San Gaetano in Argentina riprendendo il tema di quest'anno: 'Con Gesu' e San Gaetano andiamo incontro ai piu' bisognosi'.

Il santuario di San Gaetano da Thiene, patrono in Argentina del ''Pane e del Lavoro'' si trova nel quartiere Liniers di Buenos Aires, zona periferica della citta'. Ogni anno, il 7 agosto, nella memoria liturgica della morte del Santo, migliaia di fedeli si mettono in fila per passare davanti alla statuetta di San Gaetano, baciare il vetro della piccola nicchia che la contiene e farsi il segno della croce.

La fila si snoda attraverso 15 strade della citta' e dura tutto il giorno. L'attesa puo' durare anche 10 ore. Ogni ora, nel santuario, viene celebrata la messa. Come arcivescovo di Buenos Aires, l'allora card. Bergoglio presiedeva la celebrazione nella Festa di San Gaetano e, al termine della messa, percorreva in senso inverso la fila dei fedeli per parlare con loro, ascoltare le loro storie e benedire i bambini.

Il videomessaggio del papa viene trasmesso ciclicamente sulla televisione cattolica di Buenos Aires (Canal 21) e su grandi schermi all'ingresso del Santuario a partire dalla mezzanotte locale (le 5 di stamane in Italia) in modo che i fedeli che si avvicinano in fila possano vederlo e ascoltarlo.

''Grazie perche' mi ascoltate, - ha aggiunto papa Francesco - grazie perche' venite qui oggi, grazie per tutto cio' che portate nel cuore. Gesu' vi ama molto. San Gaetano vi ama molto. Vi chiede soltanto una cosa: che vi incontriate. Che andiate e cerchiate ed incontriate i piu' bisognosi. Pero' non da soli, no. Con Gesu' e con San Gaetano. Vai a convincere un altro che si faccia cattolico'? No, no, no! Vai ad incontrarlo, e' tuo fratello. E questo basta''.

dab/lus/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech