mercoledì 22 febbraio | 17:02
pubblicato il 03/ott/2013 12:23

Papa: vergogna per la strage di Lampedusa

(ASCA) - Roma, 3 ott - Pensando alla nuova tragedia di Lampedusa ''mi viene subito la parola vergogna: e' una vergogna''. Cosi' papa Francesco, fuori dal discorso ufficiale, ha voluto ricordare, oggi in Vaticano nel corso di un'udienza per commemorare il 50* anniversario dell'encliclica 'Pacem in terris', la nuova tragedia di Lampedusa. ''Parlando di pace e della crisi economica mondiale che e' un sintomo grave della mancanza di rispetto per l'uomo - ha detto il papa - voglio esprimere il grande dolore per le numerose vittime dell'ennesimo, tragico naufragio a largo di Lampedusa''.

''Preghiamo - e' stato l'invito del papa - per chi ha perso la vita, uomini, donne e bambini, e per le loro famiglie, per tutti i profughi. Uniamo gli sforzi - ha concluso - perche' solo con una decisa collaborazione di tutti si potranno prevenire''.

gc/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe