domenica 04 dicembre | 19:49
pubblicato il 16/ott/2013 10:58

Papa: una Chiesa chiusa in se' tradisce la propria identita'

Papa: una Chiesa chiusa in se' tradisce la propria identita'

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 16 ott - ''Una Chiesa chiusa tradisce la propria identita'''. E' tornato a ripeterlo oggi papa Francesco nel corso della sua catechesi durante l'udienza generale in piazza San Pietro.

Una udienza dedicata al tema della Chiesa discendente dagli apostoli. Il papa ha chiesto a tutti di vivere nell'atteggiamento di missionarieta' anche perche', ha detto, ''una Chiesa che si chiude in se' e nel suo passato e' una Chiesa che guarda soltanto alle piccole regole, fatta di abitudini e atteggiamenti''. ''Riscopriamo - e' stato il suo invito - tutta la bellezza di essere Chiesa apostolica perche' preghiamo e annunciamo con la nostra vita e anche con le parole''. Essere Chiesa missionaria, ha quindi detto Francesco, significa non esserlo solo ''con la parola ma soprattutto con la vita cristiana e con la testimonianza. Ma - si e' chiesto - siamo cristiani chiusi nel cuore e nelle nostre chiese.

Critiani di sacrestria? Cristiani solo a parole ma che vivono da pagani? Non e' un rimprovero, ma e' una cosa che dico anche a me stesso''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari