mercoledì 07 dicembre | 22:16
pubblicato il 22/mag/2013 11:07

Papa: uccidere in nome Dio e' bestemmia. Redenti non solo i cattolici

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 22 mag - ''Il Signore ci ha creati a sua immagine e somiglianza, e siamo immagine del Signore, e Lui fa il bene e tutti noi abbiamo nel cuore questo comandamento: fai il bene e non fare il male. Tutti.

''Ma, padre, questo non e' cattolico! Non puo' fare il bene!'. Si', puo' farlo. Deve farlo. Non puo': deve! Perche' ha questo comandamento dentro''. Lo ha detto papa Francesco nella sua omelia durante la messa mattutina a Santa Marta.

''''Ma, padre, questo non e' cristiano, non puo' farlo!'.

- ha detto il papa ai presenti ricordando molte delle obiezioni sollevate anche nel mondo cattolico - Si', puo' farlo. Deve farlo. - ha risposto il pontefice che ha parlato di ''chiusura di non pensare che si possa fare il bene fuori, tutti''. Un ''muro - ha aggiunto - che ci porta alla guerra e anche a quello che alcuni hanno pensato nella storia: uccidere in nome di Dio. Noi possiamo uccidere in nome di Dio. E quello, semplicemente, e' una bestemmia. Dire che si possa uccidere in nome di Dio, - ha ripetuto il papa - Fare il bene e non fare il male, ha detto ancora, e' un comandamento inscritto nel cuore stesso dell'uomo.

''Il Signore tutti, tutti ci ha redenti con il sangue di Cristo: tutti, non soltanto i cattolici'', ha aggiunto.

''Tutti! ''Padre, gli atei?'. Anche loro. Tutti! - ha poi continuato - E questo sangue ci fa figli di Dio di prima categoria! Siamo creati figli con la somiglianza di Dio e il sangue di Cristo ci ha redenti tutti! E tutti noi abbiamo il dovere di fare il bene. E questo comandamento di fare il bene tutti credo che sia una bella strada verso la pace. Se noi, ciascuno per la sua parte, facciamo il bene agli altri, ci incontriamo la', facendo il bene, e facciamo lentamente, adagio, piano piano, facciamo quella cultura dell'incontro: ne abbiamo tanto bisogno. Incontrarsi facendo il bene. ''Ma io non credo, padre, io sono ateo!'. Ma fai il bene: ci incontriamo la'!''.

gc/ Testo proveniente dalla pagina http://it.radiovaticana.va/news/2013/05/22/papa_francesco:_la_cultura_dellincontro_%C3%A8_alla_base_della_pace_/it1-694331 del sito Radio Vaticana e' una bestemmia''.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni