lunedì 20 febbraio | 05:40
pubblicato il 07/ott/2013 11:35

Papa: tutti possiamo fuggire da Dio. E' tentazione quotidiana

Papa: tutti possiamo fuggire da Dio. E' tentazione quotidiana

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 7 ott - ''Si puo' fuggire da Dio, pur essendo cristiano, essendo cattolico, essendo dell'Azione Cattolica, essendo prete, vescovo, Papa...tutti, tutti possiamo fuggire da Dio. E' una tentazione quotidiana''. Lo ha detto papa Francesco nell'omelia della messa celebrata stamane a Santa Marta soffermandosi sulle figure di Giona e del Buon Samaritano.

''Non ascoltare Dio, - ha proseguito il papa - non ascoltare la sua voce, non sentire nel cuore la sua proposta, il suo invito. Si puo' fuggire direttamente. Ci sono altre maniere di fuggire da Dio, un po' piu' educate, un po' piu' sofisticate, no? Nel Vangelo, c'e' quest'uomo mezzo morto, buttato sul pavimento della strada, e per caso un sacerdote scendeva per quella medesima strada, un degno sacerdote, proprio con la talare, bene, bravissimo. Ha visto e ha guardato: 'Arrivo tardi a Messa', e se n'e' andato oltre.

Non aveva sentito la voce di Dio, li'''.

dab/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia