mercoledì 22 febbraio | 15:34
pubblicato il 18/feb/2015 10:50

Papa: trovare soluzioni pacifiche alle difficoltà in Libia

E ricorda copti uccisi e tutti defunti e profughi M.O. e Maghreb

Papa: trovare soluzioni pacifiche alle difficoltà in Libia

Città del Vaticano, 18 feb. (askanews) - "Vorrei invitare ancora a pregare per i nostri fratelli egiziani che tre giorni fa sono stati uccisi in Libia per il solo fatto di essere cristiani. Il Signore li accolga nella sua casa e dia conforto alle loro famiglie e alle loro comunità". Così Papa Francesco a conclusione dell'udienza generale in piazza San Pietro. "Preghiamo anche per la pace in Medio Oriente e nel Nord Africa, ricordando tutti i defunti, i feriti e i profughi. Possa la comunità internazionale trovare soluzioni pacifiche alla dicfficile situazione in Libia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%