martedì 06 dicembre | 09:12
pubblicato il 12/dic/2013 11:33

Papa: tratta essere umani crimine contro l'umanita'

Papa: tratta essere umani crimine contro l'umanita'

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 12 dic - ''La tratta delle persone e' un crimine contro l'umanita'''. Lo ha detto papa Francesco ricevendo stamane, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico Vaticano, in occasione della presentazione delle Lettere Credenziali, gli Ambasciatori di Algeria, Islanda, Danimarca, Lesotho, Palestina, Sierra Leone, Capo Verde, Burundi, Malta, Svezia, Pakistan, Zambia, Norvegia, Kuwait, Burkina Faso, Uganda, Giordania.

La tratta di esseri umani, ha aggiunto il papa, e' ''una vera forma di schiavitu', purtroppo sempre piu' diffusa, che riguarda ogni Paese, anche i piu' sviluppati, e che tocca le persone piu' vulnerabili della societa': le donne e le ragazze, i bambini e le bambine, i disabili, i piu' poveri, chi proviene da situazioni di disgregazione familiare e sociale''. ''Insieme - ha sottolineato il papa - possiamo e dobbiamo impegnarci perche' siano liberati e si possa mettere fine a questo orribile commercio. Si parla di milioni di vittime del lavoro forzato, della tratta di persone per scopo di manodopera e di sfruttamento sessuale. Tutto cio' non puo' continuare: costituisce una grave violazione dei diritti umani delle vittime e un'offesa alla loro dignita', oltre che una sconfitta per la comunita' mondiale. Quanti sono di buona volonta', che si professino religiosi o no, non possono permettere che queste donne, questi uomini, questi bambini vengano trattati come oggetti, ingannati, violentati, spesso venduti piu' volte, per scopi diversi, e alla fine uccisi o, comunque, rovinati nel fisico e nella mente, per finire scartati e abbandonati. E' una vergogna''.

''Dobbiamo unire le forze - ha proseguito Francesco - per liberare le vittime e per fermare questo crimine sempre piu' aggressivo, che minaccia, oltre alle singole persone, i valori fondanti della societa' e anche la sicurezza e la giustizia internazionali, oltre che l'economia, il tessuto familiare e lo stesso vivere sociale''.

dab/res/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari