lunedì 23 gennaio | 09:49
pubblicato il 15/ott/2013 13:29

Papa: telefona a genitori bimba malata di atrofia muscolare spinale

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 15 ott - ''Andrea? Sono Papa Francesco''. Quattro parole che Andrea Sciarretta non dimentichera' mai, comunque vada a finire il calvario vissuto insieme alla sua piccola Noemi di circa un anno e mezzo che lotta dalla nascita con la Sma, la terribile atrofia muscolare spinale. Papa Francesco, riferisce il quotidiano abruzzese 'Il Centro', ha telefonato ieri pomeriggio, appena venti minuti dopo aver ricevuto una lettera scritta da Andrea e sua moglie Tahereh e affidata sabato sera nelle mani dell'arcivescovo di Chieti-Vasto Bruno Forte. ''Ero in macchina di ritorno dall'Aquila, dove avevamo presentato l'ennesimo ricorso per sperare nella cura staminale 'compassionevole' per Noemi'', racconta Andrea, ''erano circa le 15,30 quando il mio telefono ha squillato.

Non era possibile leggere il numero del chiamante, ma la voce era inequivocabile e non ho pensato a uno scherzo anche perche' soltanto io, mia moglie e monsignor Forte sapevamo del nostro appello al Vaticano. E il Papa stava parlando con me'', dice ancora meravigliato.

''Non posso essere sicuro di richiamare alla mente tutto quello che ci siamo detti'', ammette, ''ma saranno stati dieci minuti almeno e l'emozione che ho vissuto dialogando con questo grande uomo mi ha dominato. Eppure, forse e' inspiegabile'', soggiunge il giovane genitore, 26 anni, ''ho avuto per tutta la conversazione la certezza di parlare con un amico, e non con il vicario di Cristo''. Andrea dice di aver spiegato la situazione al suo illustre interlocutore.

''Mi ha detto praticamente subito'', prosegue il racconto, ''di avere la mia lettera tra le sue mani, di averla appena letta e che stava guardando la foto di Noemi''. Poi Andrea si interrompe nel rivivere la telefonata. ''Il Papa'', riprende, ''mi ha detto ''io non vi abbandono. E prego per voi. E' una lettera carica di amore, la tua. Non vi abbandonero'''''. dab/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4