lunedì 27 febbraio | 01:15
pubblicato il 26/nov/2013 12:00

Papa: sistema sociale ed economico e' ingiusto alla radice

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 26 nov - ''Il sistema sociale ed economico e' ingiusto alla radice''. Lo scrive papa Francesco nell'esortazione apostolica 'Evangelii Gaudium'.

''Come il bene tende a comunicarsi - aggiunge il papa - cosi' il male a cui si acconsente, cioe' l'ingiustizia, tende ad espandere la sua forza nociva e a scardinare silenziosamente le basi di qualsiasi sistema politico e sociale, per quanto solido possa apparire. Se ogni azione ha delle conseguenze, un male annidato nelle strutture di una societa' contiene sempre un potenziale di dissoluzione e di morte. E' il male cristallizzato nelle strutture sociali ingiuste, a partire dal quale non ci si puo' attendere un futuro migliore''. Per Francesco ''siamo lontani dal cosiddetto 'fine della storia', giacche' le condizioni di uno sviluppo sostenibile e pacifico non sono ancora adeguatamente impiantate e realizzate''.

dab/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech