mercoledì 22 febbraio | 01:23
pubblicato il 14/feb/2013 14:11

Papa: sbaglia chi dice che Concilio ha parlato poco di Dio

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 14 feb - Sbagliano quanti, negli anni, hanno affermato che nel Concilio Vaticano II si sia parlato poco di Dio. Lo ha detto papa Benedetto XVI, ricordando i lavori dell'assise ecumenica alla quale lui stesso partecipo' in qualita' di esperto. Il papa, rivolgendosi al clero romano incontrato stamane in Vaticano, ha ricordato che i lavori conciliari cominciarono proprio con la riforma liturgica per far ''apparire il primato di Dio''.

''Qualcuno ha criticato il Concilio perche' parlava di tante cose, ma non di Dio: invece, - ha sottolineato Benedetto XVI - ha parlato di Dio. E il suo primo atto e' stato quello di parlare di Dio e di aprire a tutto il popolo santo la possibilita' dell'adorazione di Dio, nella comune celebrazione della liturgia del Corpo e Sangue di Cristo. In questo senso oltre i fattori pratici che sconsigliavano di cominciare subito con temi controversi, - ha concluso - e' stato realmente un atto di Provvidenza che all'inizio del Concilio c'e' la liturgia, c'e' Dio, l'Adorazione''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia