martedì 06 dicembre | 06:39
pubblicato il 26/feb/2014 10:59

Papa: ringrazia fedeli in piazza e bacia bimbo vestito da pontefice

Papa: ringrazia fedeli in piazza e bacia bimbo vestito da pontefice

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 26 feb 2014 - Un grazie ai fedeli per la loro numerosa presenza malgrado l'annunciato mal tempo su Roma, e gesti di vicinanza e affetto ai tanti bimbi che anche oggi hanno seguito i loro genitori all'udienza generale in piazza San Pietro, molti dei quali vestiti da Carnevale. Tra loro anche un 'piccolo papa', tutto vestito di bianco che Francesco ha abbracciato e baciato. E' iniziato cosi' l'incontro pubblico odierno di papa Bergoglio che ha voluto ''complimentarsi'' con i presenti. ''Oggi le previsioni davano pioggia - ha detto iniziando la sua catechesi - ma voi siete venuti lo stesso. Avete avuto coraggio, complimenti'', ha scherzato il papa.

Poco prima, nel corso del suo giro tra i fedeli a bordo della jeep bianca, sono stati molti i bambini che i gendarmi gli hanno avvicinato perche' li benedisse. Tra di loro molti erano in costume.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari