lunedì 27 febbraio | 00:53
pubblicato il 21/ago/2013 12:18

Papa: ringrazia alunni giapponesi, ''siete bravi ma io non so cantare''

Papa: ringrazia alunni giapponesi, ''siete bravi ma io non so cantare''

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 21 ago - ''Siete bravi a cantare. C'e' il principio di reciprocita' anche nel dialogo: quando uno dice una cosa, l'altro deve dire l'altra. Ma io non so cantare: non posso''. Cosi' papa Francesco ha ringraziato i 200 alunni giapponesi che al termine dell'incontro nel cortile San Damaso gli hanno reso omaggio cantando l'inno della loro scuola che si trova a Tokyo.

dab/lus/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech