sabato 25 febbraio | 17:26
pubblicato il 06/feb/2014 12:54

Papa: rimettere la solidarieta' al centro della cultura umana

Papa: rimettere la solidarieta' al centro della cultura umana

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 6 feb 2014 - Il mondo e le nuove generazioni hanno oggi bisogno di seguire la via delle Beatitudini evangeliche e di una ''conversione per quanto riguarda i poveri''. Lo ricorda papa Francesco nel suo Messaggio per la Giornata mondiale della Gioventu' che quest'anno si celebrera' a livello diocesano il 13 aprile prossimo.

Il papa ha invitato, in particolare, i giovani a ''prendersi cura'' dei poveri, e ad ''essere sensibili alle loro necessita' spirituali e materiali''. ''A voi giovani - scrive il pontefice nel suo Messaggio - affido in modo particolare il compito di rimettere al centro della cultura umana la solidarieta'. Di fronte a vecchie e nuove forme di poverta' - la disoccupazione, l'emigrazione, tante dipendenze di vario tipo -, abbiamo il dovere di essere vigilanti e consapevoli, vincendo la tentazione dell'indifferenza''. ''Pensiamo anche a coloro che non si sentono amati, non hanno speranza per il futuro, rinunciano a impegnarsi nella vita perche' sono scoraggiati, delusi, intimoriti. Dobbiamo imparare a stare con i poveri. - sottolinea - Non riempiamoci la bocca di belle parole sui poveri! Incontriamoli, guardiamoli negli occhi, ascoltiamoli. I poveri sono per noi un'occasione concreta di incontrare Cristo stesso, di toccare la sua carne sofferente''.

Altro punto, toccato dal papa, quello relativo al protagonismo che la societa' deve lasciare ai poveri. ''I poveri - sottolinea infatti papa Francesco - non sono soltanto persone alle quali possiamo dare qualcosa. Anche loro hanno tanto da offrirci, da insegnarci. Abbiamo tanto da imparare dalla saggezza dei poveri!''. Per Francesco i poveri sono ''in un certo senso come maestri per noi. Ci insegnano che una persona non vale per quanto possiede, per quanto ha sul conto in banca. Un povero, una persona priva di beni materiali, conserva sempre la sua dignita'. I poveri possono insegnarci tanto anche sull'umilta' e la fiducia in Dio''. gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech