martedì 21 febbraio | 04:48
pubblicato il 21/mar/2014 19:29

Papa: ricorda omicidio Taranto e piccola vittima della criminalita'

Papa: ricorda omicidio Taranto e piccola vittima della criminalita'

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 21 mar 2014 - ''Vorrei pregare con voi per tutte le vittime delle mafie''. Lo ha detto papa Francesco incontrando nella Parrocchia di San Gregorio VII a Roma circa un migliaio di familiari delle vittime di mafia giunti nella capitale per partecipare a una veglia di preghiera, presieduta dallo stesso pontefice e promossa dall'associazione Libera fondata da don Luigi Ciotti.

Il papa ha anche ricordato l'ultima strage della criminalita' a Taranto che ha visto tra le vittime anche un bimbo di quattro anni. ''Anche pochi giorni fa vicino a Taranto - ha ricordato Francesco - c'e' stato un delitto che non ha avuto pieta' nemmeno di un bambino. Ma nello stesso tempo preghiamo tutti insieme per chiedere la forza di andare avanti e di non scoraggiarci ma di continuare a lottare contro la corruzione''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia