domenica 22 gennaio | 16:13
pubblicato il 03/mag/2013 12:47

Papa: riceve in udienza presidente Libano, 25 minuti colloquio

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 3 mag - Papa Francesco ha ricevuto stamane in udienza il presidente della Repubblica del Libano, Michel Sleiman. L'incontro privato e' durato circa 25 minuti. Il pontefice ha parlato in lingua italiana con l'ausilio di un interprete che ha anche tradotto le parole in arabo del presidente libanese.

Al centro del colloquio, secondo fonti diplomatiche, le difficolta' in Siria e le possibili ripercussioni in Libano.

E' emerso, in particolare, il timore per i cristiani in Libano.

All'incontro e' seguito il consueto scambio di doni: il presidente Sleiman ha regalato al pontefice una preziosa icona della Vergine Maria dell'800 mentre Francesco ha donato un rosario e un medaglione.

All'incontro era presente anche il prefetto della Casa Pontificia mons. Georg Gaenswein. dab/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4