mercoledì 22 febbraio | 00:41
pubblicato il 18/dic/2013 11:29

Papa: riceve 'Luce della Pace' di Betlemme

Papa: riceve 'Luce della Pace' di Betlemme

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 18 dic - Durante l'udienza generale e nell'ambito di un pellegrinaggio di molte diocesi austriache, papa Francesco, come i suoi due predecessori, il beato Giovanni Paolo II e Benedetto XVI, ha ricevuto la 'Luce della Pace' di Betlemme. ''Avete portato da Betlemme la Luce della Pace - ha detto il Papa salutando la delegazione dell'Alta Austria accompagnata dal vescovo di Linz, mons. Ludwig Schwarz - E' un segno forte che ci illumina nel nostro proposito di essere luce del mondo, fa risplendere la fiducia e la speranza dei veri figli di Dio e porta la Pace di Cristo alle nostre famiglie e ai nostri vicini''.

La Luce della Pace e' divenuta in pochi anni (dal 1986) un simbolo del Natale e prevede che una lanterna venga accesa da un bambino nella Grotta di Betlemme. L'iniziativa e' promossa dall'emittente radio-televisiva statale Orf del Land Austria Superiore.

dab/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia