lunedì 27 febbraio | 17:14
pubblicato il 14/dic/2013 13:19

Papa: regala 2.000 buste a poveri con carte telefoniche e biglietti Atac

Papa: regala 2.000 buste a poveri con carte telefoniche e biglietti Atac

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 14 dic - Papa Francesco, in occasione del Natale, regalera' ai poveri tramite l'Elemosiniere pontificio, mons. Konrad Krajewski, 2000 buste contenenti l'immagine natalizia firmata dal papa, carte telefoniche e biglietti giornalieri per la Metropolitana. Le buste verrano distribuite, nei luoghi dove vengono offerti i pasti e in altre occasioni, dalle Suore di Madre Teresa, dai volontari che svolgono assitenza serale o dallo stesso Elemosiniere.

Ogni busta e' gia' affrancata con francobollo vaticano, cosi' da poter essere usata, apponendovi semplicemente l'indirizzo, per spedire auguri o saluti a familiari o amici.

La direzione dell'Atac, riferisce la sala stampa vaticana, ha offerto 4000 biglietti giornalieri per la Metropolitana, le Poste Vaticane hanno offerto i francobolli e la Tipografia le buste.

dab/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech