domenica 19 febbraio | 16:04
pubblicato il 28/nov/2013 11:46

Papa: poteri mondani vorrebbero religione come cosa privata

Papa: poteri mondani vorrebbero religione come cosa privata

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 28 nov - Ci sono ''poteri mondani'' che vorrebbero che la religione fosse ''una cosa privata''. Lo ha detto papa Francesco nell'omelia della messa celebrata stamane a Santa Marta.

''Non si puo' parlare di religione, e' una cosa privata, no? - ha aggiunto il papa - Di questo pubblicamente non si parla. I segni religiosi sono tolti. Si deve obbedire agli ordini che vengono dai poteri mondani. Si possono fare tante cose, cose belle, ma non adorare Dio. Divieto di adorazione.

Questo e' il centro di questa fine. E quando arrivi alla pienezza - al ''kairos' di questo atteggiamento pagano, quando si compie questo tempo - allora si', verra' Lui: 'E vedranno il Figlio dell'uomo venire su una nube con grande potenza e gloria'. I cristiani che soffrono tempi di persecuzione, tempi di divieto di adorazione sono una profezia di quello che ci accadra' a tutti''.

Eppure, ha proseguito papa Francesco, nel momento in cui i ''tempi dei pagani sono stati compiuti'' e' quello il momento di alzare il capo, perche' e' ''vicina'' la ''vittoria di Gesu' Cristo''. ''Non abbiamo paura, - ha concluso Francesco - soltanto Lui ci chiede fedelta' e pazienza. Fedelta' come Daniele, che e' stato fedele al suo Dio e ha adorato Dio fino alla fine. E pazienza, perche' i capelli della nostra testa non cadranno.

Cosi' ha promesso il Signore. Questa settimana ci fara' bene pensare a questa apostasia generale, che si chiama divieto di adorazione e domandarci: 'Io adoro il Signore? Io adoro Gesu' Cristo, il Signore? O un po' meta' e meta', faccio il gioco del principe di questo mondo?'. Adorare fino alla fine, con fiducia e fedelta': questa e' la grazia che dobbiamo chiedere questa settimana''.

dab/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia