giovedì 23 febbraio | 17:17
pubblicato il 04/ott/2013 10:11

Papa: porta lettera giovane disabile argentino, Dio si rivela agli umili

(ASCA) - Assisi, 4 ott - Papa Francesco durante l'incontro nella chiesa dell' istituto Serafico con i bambini disabili e ammalati ospiti dell'istituto ha voluto portare e lasciare una lettera personale inviata da Nicolas, un ragazzo di 16 anni, disabile fin dalla nascita, che abita a Buenos Aires.

Una lettera che il pontefice ha descritto come ''una delle piu' belle che ho ricevuto''.

''Caro Francesco - si legge nella missiva - sono Nicolas ed ho 16 anni; siccome non posso scriverti io, ho chiesto ai miei genitori di farlo al posto mio, perche' loro sono le persone che mi conoscono di piu'. Ti voglio raccontare che quando avevo 6 anni, nel mio Collegio che si chiama Aedin, Padre Pablo mi ha dato la prima Comunione e quest'anno, in novembre, riceverla Cresima, una cosa che mi da' molta gioia.

Tutte le notti, da quando tu me l'hai chiesto, io domando al mio Angelo Custode, che si chiama Eusebio e che ha molta pazienza, di custodirti e di aiutarti. Stai sicuro che lo fa molto bene perche' ha cura di me e mi accompagna tutti i giorni. E quando non ho sonno...viene a giocare con me. Mi piacerebbe molto venire a vederti e ricevere la tua benedizione e un bacio: solo questo. Ti mando tanti saluti e continuo a chiedere ad Eusebio che abbia cura di te e ti dia forza. Baci. Nico''.

''In questa lettera'', ha proseguito il papa, ''nel cuore di questo ragazzo c'e' la bellezza, l'amore, la poesia di Dio. Dio che si rivela a chi ha il cuore semplice, ai piccoli, agli umili, a chi noi spesso consideriamo ultimi, anche a voi, cari amici: quel ragazzo quando non riesce ad addormentarsi gioca con il suo Angelo Custode; Dio che scende a giocare con lui''.

dab/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech