lunedì 05 dicembre | 05:37
pubblicato il 28/gen/2014 12:41

Papa: personaggio dell'anno anche su internet. Star mondiale su Twitter

Papa: personaggio dell'anno anche su internet. Star mondiale su Twitter

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 28 gen 2014 - Internet ama papa Francesco. Bergoglio e' il personaggio dell'anno anche online. Dopo la copertina del Times che lo ha consacrato personaggio dell'anno e dopo aver raggiunto oltre 11 milioni di followers su Twitter, la ricerca commissionata da Aleteia, il network cattolico globale, alla societa' di consulenza 3rdPlace 'Internet loves Pope Francis' conferma la popolarita' e la grande efficacia comunicativa del 266* vescovo di Roma. Lo studio evidenzia che, a livello globale, papa Francesco e' stato il personaggio con il maggior volume di ricerche mensili su Google (1.737.300) e il piu' menzionato in rete (oltre 49 milioni), se confrontato con alcuni dei leader mondiali piu' influenti e popolari del 2013 quali Barack Obama, Vladimir Putin e Angela Merkel. Per quanto riguarda l'Italia e' interessante notare come il pontefice ceda il primo posto del podio a Beppe Grillo per numero di ricerche mensili su Google (673.000) e a Silvio Berlusconi per numero di menzioni in rete (982.853). Ad ogni modo, le menzioni associate al papa presentano una distribuzione geografica piu' globale e omogenea e, soprattutto, non concentrata su una regione specifica, a differenza di personaggi pubblici come Obama (ad esempio, in questo caso il 52% dei riferimenti proviene dagli Usa). Dall'analisi del numero di menzioni risulta che a livello globale Bergoglio e' terzo, dopo gli One Direction (78 milioni) e Justin Bieber (53 milioni), mentre in Italia addirittura domina la classifica con 750.833 menzioni, seguito dagli stessi One Direction, con 596.464 menzioni, e Justin Bieber con 171.330 menzioni. Su Twitter, ad esempio, rileva lo studio di 3rdPalce gli account Pontifex nelle varie lingue, pur avendo una frequenza di pubblicazione media di 0,79 tweet al giorno, mostrano un engagement medio pari a 6.637. A livello globale, l'account di Barack Obama, invece, raggiunge un engagement medio di 2.309, nonostante una frequenza di pubblicazione giornaliera media pari a 7,76 tweet. Per quanto riguarda l'Italia, l'utenza che segue l'account del papa si rivela piu' attiva anche di quella del leader del M5S, che proprio sulla rete trova la sua forza: nonostante la pubblicazione di circa 53 tweet al giorno, l'account di Beppe Grillo raggiunge un engagement medio di 88 (rispetto a 1.301 dell'account @Pontifex_it). dab/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari