lunedì 23 gennaio | 01:25
pubblicato il 07/dic/2013 11:58

Papa: per la Chiesa internet indispensabile ma non basta

Papa: per la Chiesa internet indispensabile ma non basta

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 7 dic - ''Internet non basta, la tecnologia non e' sufficiente. Questo pero' non vuol dire che la presenza della Chiesa nella rete sia inutile, al contrario, e' indispensabile essere presenti''. Lo ha detto papa Francesco ricevendo stamane in udienza, nella Sala del Concistoro del Palazzo Apostolico Vaticano, i partecipanti alla Plenaria del Pontificio Consiglio per i Laici, che si e' tenuta in questi giorni sul tema: 'Annunciare Cristo nell'era digitale'.

E' necessario 'stare in Rete', ha aggiunto il papa, ma ''sempre con stile evangelico, in quello che per tanti, specie giovani, e' diventato una sorta di ambiente di vita, per risvegliare le domande insopprimibili del cuore sul senso dell'esistenza, e indicare la via che porta a Colui che e' la risposta, la Misericordia divina fatta carne, il Signore Gesu'''.

Internet, ha proseguito Francesco, e' ''una realta' diffusa, complessa e in continua evoluzione, e il suo sviluppo ripropone la questione sempre attuale del rapporto tra la fede e la cultura''.

Per il papa ''tra le opportunita' e i pericoli della rete'', occorre ''vagliare ogni cosa, consapevoli che certamente troveremo monete false, illusioni pericolose e trappole da evitare'', ma, ''guidati dallo Spirito Santo, scopriremo anche preziose opportunita' per condurre gli uomini al volto luminoso del Signore''.

Tra le possibilita' offerte dalla comunicazione digitale, ha concluso il papa, la piu' importante riguarda ''l'annuncio del Vangelo. Certo non e' sufficiente acquisire competenze tecnologiche, pur importanti. Si tratta anzitutto di incontrare donne e uomini reali, spesso feriti o smarriti, per offrire loro vere ragioni di speranza''. Per questo l'annuncio ''richiede relazioni umane autentiche e dirette per sfociare in un incontro personale con il Signore''.

dab/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4