domenica 04 dicembre | 23:37
pubblicato il 20/mar/2015 12:21

Papa: pena morte non fa giustizia a vittime, incoraggia vendetta

Udienza a Commissione internazionale contro la pena di morte

Papa: pena morte non fa giustizia a vittime, incoraggia vendetta

Città del Vaticano, 20 mar. (askanews) - "Oggi la pena di morte è inammissibile, per quanto grave sia stato il delitto del condannato. E' un affronto alla sacralità della vita e alla dignità della persona umana che contraddice il piano di Dio per l'uomo e la società e la sua giustizia misericordiosa, e impedisce di conformarsi a qualsiasi finalità giusta della pena". Papa Francesco ha ricevuto questa mattina in udienza una delegazione della Commissione Internazionale contro la pena di morte. Al presidente, Federico Mayor, ha consegnato una lettera. La pena di morte, "non rende giustizia alle vittime, ma incoraggia la vendetta", si legge in un passaggio della missiva in spagnolo diffusa dalla sala stampa vaticana.

(segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari