venerdì 09 dicembre | 07:05
pubblicato il 01/lug/2013 14:34

Papa: parroco Lampedusa, viene in periferia geografica ed esistenziale

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 1 lug - ''Questo viaggio va letto nell'ottica della scelta del Papa di partire da una periferia geografica ed esistenziale''. Cosi' il parroco di Lampedusa, don Stefano Nastasi, intervistato da Sir, commenta l'annuncio della visita di papa Francesco a Lampedusa. ''E' il suo primo viaggio - ha poi aggiunto don Nastasi - e Papa Francesco vuole partire da qui per dire che la periferia ha qualcosa da raccontarci. Vuole ascoltare e nello stesso tempo dare un messaggio che parta dalla periferia e vada verso il centro del cuore dell'uomo''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni