sabato 25 febbraio | 02:24
pubblicato il 05/dic/2013 13:49

Papa: padre Lombardi, ieri un giramento testa ma nulla di grave

Papa: padre Lombardi, ieri un giramento testa ma nulla di grave

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 5 dic - ''Il papa mi ha detto che ieri mattina alla fine dell'udienza, effettivamente, mentre faceva l'ultimo tratto di baciamani sul sagrato si e' sentito abbastanza affaticato e ha avuto un giramento di testa'' per questo ''ha pensato di andare a riposare invece di andare all'udienza prevista'' con il card. Scola e la delegazione dell'Expo. Lo ha precisato il direttore della sala stampa, padre Federico Lombardi, nel briefing con la stampa, al termine del terzo e ultimo giorno di lavori del Consiglio degli 8 cardinali impegnati nella riforma della Curia Romana.

Il lieve affaticamento del papa, ha aggiunto padre Lombardi, ''non era di natura grave per cui prendendo dei semplici rimedi'' e accorgimenti Francesco ''ha potuto continuare il lavoro con gli 8 cardinali sia ieri pomeriggio che questa mattina''.

dab/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech