venerdì 09 dicembre | 15:27
pubblicato il 21/mag/2013 18:41

Papa: padre Amorth, e' stato un esorcismo. Chi nega non capisce niente

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 21 mag - Il gesto di papa Francesco compiuto domenica scorsa in piazza san Pietro ''e' stato un esorcismo. Chi dice no, compreso il direttore della sala stampa vaticana, padre Lombardi, vuol dire che non capisce niente''. Lo ha detto padre Gabriele Amorth, il decano degli esorcisti italiani, ai microfoni di Tgcom24.

L'uomo, su cui il pontefice ha imposto le mani sulla testa, ''e'' venuto da me questa mattina e l'ho esorcizzato per piu' di un'ora - ha aggiunto padre Amorth - Si chiama Angelo e' messicano e lui ha avuto questa particolare avventura che il papa ha preso subito a cuore. Francesco gli ha messo le mani sul capo e gli ha fatto una preghiera di liberazione. Non so perche' ci sono dei gerarchi del Vaticano che hanno detto non e' stato un esorcismo. E' stato un esorcismo. Questo e' un bravo e buono giovane, colpito da questa sofferenza per cui ha dentro di se' quattro demoni''.

Padre Amorth ha inoltre rivelato di non sapere ''quanto tempo potra' durare la permanenza del demonio in questo uomo''.

dab/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina