domenica 11 dicembre | 15:48
pubblicato il 11/lug/2013 12:39

Papa: norme piu' severe contro abuso minori e pedo-pornografia

Papa: norme piu' severe contro abuso minori e pedo-pornografia

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 11 lug - Norme piu' severe, nel codice penale vaticano, nel contrasto all'abuso di minori. A volerle e' stato papa Francesco che oggi ha firmato un 'Motu Proprio' che rende operative le nuove norme in materia penale e in tema di sanzioni amministrative adeguandole anche alla giurisprudenza internazionale. Recepend, tra l'altro, la Convenzione del 1989 sui diritti del fanciullo e i suoi Protocolli, la Santa Sede ha provveduto ad introdure, oltre al delitto di tortura, un' ''ampia definizione della categoria dei delitti contro i minori'' tra i quali sono da segnalare: la vendita, la prostituzione, l'arruolamento e la violenza sessuale in loro danno; la pedopornografia; la detenzione di materiale pedopornografico; gli atti sessuali con minori.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina