domenica 22 gennaio | 21:32
pubblicato il 11/lug/2013 12:39

Papa: norme piu' severe contro abuso minori e pedo-pornografia

Papa: norme piu' severe contro abuso minori e pedo-pornografia

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 11 lug - Norme piu' severe, nel codice penale vaticano, nel contrasto all'abuso di minori. A volerle e' stato papa Francesco che oggi ha firmato un 'Motu Proprio' che rende operative le nuove norme in materia penale e in tema di sanzioni amministrative adeguandole anche alla giurisprudenza internazionale. Recepend, tra l'altro, la Convenzione del 1989 sui diritti del fanciullo e i suoi Protocolli, la Santa Sede ha provveduto ad introdure, oltre al delitto di tortura, un' ''ampia definizione della categoria dei delitti contro i minori'' tra i quali sono da segnalare: la vendita, la prostituzione, l'arruolamento e la violenza sessuale in loro danno; la pedopornografia; la detenzione di materiale pedopornografico; gli atti sessuali con minori.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4