venerdì 20 gennaio | 09:11
pubblicato il 26/set/2013 11:22

Papa: non si puo' conoscere Gesu' senza avere problemi e in prima classe

Papa: non si puo' conoscere Gesu' senza avere problemi e in prima classe

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 26 set - ''Non si puo' conoscere Gesu' senza averi problemi. E io osero' dire: 'Ma se tu vuoi avere un problema, vai per la strada di conoscere Gesu'. Non uno, tanti ne avrai'. Ma e' la strada per conoscere Gesu'. Non si puo' conoscere Gesu' in prima classe''. Lo ha detto papa Francesco nell'omelia, pubblicata da Radio Vaticana, della messa celebrata stamane a Santa Marta.

''Gesu' si conosce - ha aggiunto il papa - nell'andare quotidiano di tutti i giorni. Non si puo' conoscere Gesu' nella tranquillita', neppure nella biblioteca''.

Certo, ha aggiunto Francesco, ''si puo' conoscere Gesu' nel Catechismo'', perche' ''il catechismo ci insegna tante cose su Gesu'''. E, ha proseguito, ''dobbiamo studiarlo, dobbiamo impararlo''. Cosi' ''conosciamo il Figlio di Dio, che e' venuto per salvarci; capiamo tutta la bellezza della storia della Salvezza, dell'amore del Padre, studiando il Catechismo''. E tuttavia, ha osservato il pontefice, quanti hanno letto il Catechismo della Chiesa Cattolica da quando e' stato pubblicato oltre 20 anni fa?.

''Si', si deve conoscere Gesu' nel Catechismo - ha proseguito Francesco - Ma non e' sufficiente conoscerlo con la mente: e' un passo. Ma Gesu' e' necessario conoscerlo nel dialogo con Lui, parlando con Lui, nella preghiera, in ginocchio. Se tu non preghi, se tu non parli con Gesu', non lo conosci. Tu sai cose di Gesu', ma non vai con quella conoscenza che ti da' il cuore nella preghiera. Conoscere Gesu' con la mente, lo studio del Catechismo; conoscere Gesu' col cuore, nella preghiera, nel dialogo con Lui. Questo ci aiuta abbastanza, ma non e' sufficiente. C'e' una terza strada per conoscere Gesu': e' la sequela. Andare con Lui, camminare con Lui''.

dab/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale