lunedì 20 febbraio | 21:54
pubblicato il 26/ott/2013 13:26

Papa: non prima del 2016 viaggio in Argentina, Cile e Uruguay

Papa: non prima del 2016 viaggio in Argentina, Cile e Uruguay

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 26 ott - ''Non so quando sara' pianificato un viaggio'' in Argentina, ''sicuramente non prima del 2016''. Lo ha annunciato papa Francesco ricevendo in udienza stamane una trentina di ex alunni dei Gesuiti dell'Uruguay. Un incontro dai toni cordiali, riferisce Radio Vaticana, alla presenza anche di molti bambini, ''una promessa e una speranza'' li ha definiti il papa, soffermandosi sui ricordi che lo legano all'Uruguay.

Francesco, in merito ad una futura visita, ha pero' precisato che ''quello che e' sicuro e' che se verro' in visita in Argentina, dovro' visitare il Cile e l'Uruguay, tutti e tre''. Il pontefice ha quindi chiesto di pregare per lui: ''Qui la gente e' molto buona - ha detto - sono buoni compagni e tutti lavorano insieme. Il lavoro, pero', e' molto...quindi, pregate per me, per i collaboratori, perche' possiamo andare avanti. Grazie''.

dab/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia