mercoledì 07 dicembre | 22:12
pubblicato il 04/dic/2014 12:46

Papa: non lasciare migranti in balia mare e bande trafficanti

Udienza alla federazione degli organismi di volontariato

Papa: non lasciare migranti in balia mare e bande trafficanti

Città del Vaticano, 4 dic. (askanews) - I migranti e i rifugiati "cercano di lasciarsi alle spalle dure condizioni di vita e pericoli di ogni sorta. E' necessaria la collaborazione di tutti, istituzioni, ong e comunità ecclesiali, per promuovere percorsi di convivenza armonica tra persone e culture diverse". Così Papa Francesco nell'udienza ai membri della Federazione Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario (Focsiv) in occasione della Giornata internazionale del volontariato.

"I movimenti migratori - ha detto ancora il Papa - sollecitano adeguate modalità di accoglienza che non lascino i migranti in balia del mare e di bande di trafficanti senza scrupoli. Al tempo stesso, è necessaria una fattiva collaborazione fra gli Stati, per regolare e gestire efficacemente tali fenomeni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni