domenica 04 dicembre | 11:16
pubblicato il 16/set/2013 16:29

Papa: noi vescovi dobbiamo essere vicini ai preti

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 16 set - ''Noi vescovi dobbiamo essere vicini ai preti, dobbiamo fare la carita' al prossimo, e i piu' prossimi sono i preti. I piu' prossimi del vescovo sono i preti''. Lo ha detto papa Francesco, riferisce Radio Vaticana, durante l'incontro con il clero romano nella basilica di San Giovanni in Laterano, sottolineando che ''vale anche al contrario, eh'?: il piu' prossimo dei preti dev'essere il vescovo: il piu' prossimo. La carita' al prossimo, il piu' prossimo e' il mio vescovo''. ''Il vescovo - ha aggiunto il papa - dice: i piu' prossimi sono i miei preti. E' bello questo scambio, no'? Questo credo che sia il momento piu' importante di vicinanza, tra vescovo e preti: questo momento senza parole, perche' non ci sono parole per questa fatica''.

dab/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari